Preparazione innesti e incisioni


Le strisce ottenute saranno poi ulteriormente divise in piccole unità follicolari contenenti da 1 a 4 capelli. Queste corrispondono alla naturale organizzazione dei capelli sul cuoio capelluto. La loro corretta preparazione rappresenta oggi il traguardo più importante raggiunto dalla microchirurgia applicata al trapianto di capelli.

Gli innesti follicolari sono preparati al microscopio da un’equipe specializzata, in modo da non danneggiarli.
E’ importantissimo mantenerne intatta la vitalità e conservarli in ambiente umido e refrigerato sino al loro impianto.

Il chirurgo nel frattempo realizzerà delle piccolissime incisioni sul cuoio capelluto nell’area ricevente
 con delicate e sottilissime lame  preparate su misura.

Questa è una fase chiave dell’intervento: in questo momento, il chirurgo stabilisce la densità di impianto, l'inclinazione del capello e la dimensione delle microincisioni in rapporto al tipo di innesto che sarà poi posizionato al loro interno.

Una corretta esecuzione delle incisioni rende più agevole anche la fase successiva di inserimento degli innesti con vantaggi fondamentali:

  • ridurre al minimo il sanguinamento
  • preservare la vitalità dei tessuti e dei capelli circostanti
  • offrire un aspetto naturale ai capelli trapiantati