Le fasi dell'intervento

L'autotrapianto è un intervento microchirurgico che viene eseguito con l'ausilio di strumenti avanzati di ingrandimento e si articola in diverse fasi.

All'arrivo del paziente in ambulatorio, dopo le abituali foto di routine, viene ripetuto il disegno concordato all'atto della visita, dopo di che si passa alla presentazione dell'èquipe e dell'anestesista addetto a sorvegliare le fasi iniziali dell'operazione. È un intervento indolore che viene eseguito in anestesia locale.

La durata media dell’intervento è di 6-7 ore.