Intervento sulle cicatrici

Nei soggetti in cui la cicatrice dell’autotrapianto ha subito un dilatamento nei mesi successivi all’intervento, è possibile effettuare un trattamento di micropigmentazione per camuffare l’area trattata e poter portare così ad esempio i capelli corti senza la preoccupazione che si noti l’inestetismo della cicatrice.